Il corpo celeste più affascinante del nostro sistema solare, dopo la Terra ovviamente, è il Sole, la nostra stella infatti, racchiude ancora tantissimi segreti che gli scienziati si apprestano a studiare per cercare di carpirne tutte le informazioni possibili, ciò è però reso difficile ovviamente dalla natura stessa del corpo, le temperature elevatissime infatti non consentono alle sonde di avvicinarsi troppo per poter raccogliere foto o immagini di qualità elevata.

Poco male però, a fare questo lavoro, direttamente e comodamente dalla Terra, ci ha pensato l’astrofotografo Andrew McCarthy, il quale grazie alla propria strumentazione, è riuscito a cogliere degli scatti che, una volta composti insieme, hanno regalato al mondo la foto del sole più definita della storia, a comporla hanno concorso 150.000 scatti distinti.

 

La foto più definita della storia

La foto è proprio quella che vedete qui, teniate conto che la sua qualità è stata ridotta di ben 16 volte per consentire il caricamento online, come potete vedere già nell’anteprima è presente un discreto e apprezzabile livello di dettaglio, sappiate che comunque sulla pagina Reddit dell’autore è disponibile la versione in alta risoluzione a 81Mpxls mentre la versione a 300Mpxls, ovvero l’originale è acquistabile sulla pagina ufficiale dell’astrofotografo. (FONTE con files originali e remind alla pagina dell’artista)

Andrew McCarthy non ha condiviso la configurazione adoperata per la fotografia, ciò che però è facile da comprendere è che ovviamente si sia resa necessaria un’attrezzatura decisamente specializzata, dal momento che servono lenti speciali sia per non rovinare il sensore sia per evitare di danneggiare la vista.

VIACosmicBackground
FONTEajamesmccarthy