vivo-android-12-europa
Vivo porta finalmente Android 12 in Europa

Il colosso cinese Vivo annuncia l’arrivo di Android 12 in Europa e pubblica la lista degli smartphone che riceveranno l’aggiornamento. La nuova versione del robottino verde sarà disponibile al download a partire da gennaio 2022, ed il processo di distribuzione dovrebbe terminare ad aprile.

L’azienda ha precisato che il rollout sarà caratterizzato da una divisione in tre fasi; i primi modelli che riceveranno Android 12 saranno X60 Pro e V21 5G – appena lanciato in Italia e disponibile su Amazon. A seguire, saranno aggiornati Y21 e Y72 5G e infine X51 5G, X33s, Y21s, Y70, Y20s, Y11s.

Vivo ha dunque confermato che sarà possibile scaricare Android 12 su tutti gli smartphone venduti ufficialmente in Europa. I tempi di rilascio dell’aggiornamento potrebbero comunque variare per i dispositivi commercializzati dagli operatori mobile.

 

Vivo e Android 12: una strategia vincente

Vivo vuole crescere passo dopo passo, con calma e senza strafare. La campagna Android 12 inizierà nel gennaio 2022 e durerà fino alla fine della primavera. Sei mesi nei quale il produttore non dimenticherà nessuno dei device lanciati nel mercato europeo.

I primi saranno X60 Pro e V21 5G, rilasciati nel 2021. In particolare, V21 5G é stato presentato nell’agosto di quest’anno ed ha sorpreso tutti per il suo rapporto qualità prezzo. Nella nostra recensione completa abbiamo analizzando a fondo lo smartphone, lodando la sua fotocamera anteriore che non ha rivali.

Infine, ricordiamo che il produttore é al lavoro sul suo primo smartphone pieghevole. Pochi giorni fa abbiamo riportato come Vivo abbia depositato il brevetto del suo smartphone foldable caratterizzato da una tastiera virtuale.