poco-m3-batteria-esplode
Su Twitter sono numerosi i casi di esplosione della batteria di Poco M3

Poco é nuovamente sotto i riflettori, questa volta a causa di Poco M3. A pochi mesi dall’esplosione di un Poco X3, un utente indiano ha condiviso su Twitter la foto del telefono dopo l’esplosione. Mahesh, questo il suo nome, ha infatti twittato che il POCO M3 di suo fratello ha preso fuoco ed è esploso.

Il tweet é stato cancellato dall’utente, ma questo non ha impedito ad alcuni curiosi di effettuarne lo screen e postarlo sulle proprie reti social. Non è chiaro se il fratello sia rimasto ferito a causa dell’incidente, fatto sta che l’azienda ha subito aperto le indagini per capire l’origine del problema ed – eventualmente – ritirare il lotto difettoso.

Ecco quanto rilasciato da Poco ad India Today:

“In questa fase, il nostro team ha contattato il cliente interessato non appena il problema è stato notificato ed è in attesa della sua visita al centro di assistenza più vicino. Ci impegniamo ad esaminare il problema in dettaglio, ed estendere tutto il nostro supporto al cliente e risolverlo in priorità”.

 

Poco M3 esploso: Xiaomi apre le indagini

In occasione dell’esplosione di Poco X3, Xiaomi ha affermato, sulla base di “indagini preliminari”, che l’incidente è avvenuto solo perché la batteria è stata compromessa dall’utente. La società ha dunque archiviato il caso con la voce “Danno indotto dal cliente”.

Poco assicura che la qualità dei suoi smartphone e, per estensione, la sicurezza dei clienti è la massima priorità. Tutti i dispositivi vengono sottoposti a vari e severi test, in modo da garantire un prodotto eccelso in ogni comparto. Ciò detto, non è la prima volta che un telefono – e non ci riferiamo solo a Poco, sia chiaro – esplode, e non sarà nemmeno l’ultima.

Questo incidente evidenzia ancora una volta la fragilità delle batterie agli ioni di litio e ci chiediamo se sia il caso continuare ad investire su ricariche sempre più veloci; tale tecnologia, infatti, ha di contro watt elevati e di conseguenza temperature sempre maggiori, che non fanno altro che stressare le già delicate batterie dei telefoni.

QUI troverai alcuni consigli per prolungare la vita della batteria del tuo smartphone, fanne tesoro.