WhatsApp: il trucco per mentire sulla posizione in cui vi trovate, ecco il metodo

Ci sono tanti modi per servirsi delle varie applicazioni che popolano il mondo degli smartphone, i quali possono essere sia giusti che sbagliati. Tantissime opportunità dunque si alternano, il tutto avendo lo smartphone sempre all’interno della propria tasca.

Non tutti sanno che grazie al celebre dispositivo, si è reperibili in qualsiasi ora del giorno ed in qualsiasi momento. Qualcuno potrebbe essere interessato a controllarvi e proprio per questo c’è una folta schiera di utenti che prende delle contromisure. WhatsApp è una delle applicazioni che chiede la nostra posizione e in questo caso c’è anche la possibilità di non fornirla. Ci sono però alcuni momenti in cui non è possibile esimersi, e proprio per questo esistono delle applicazioni che permettono agli utenti di fornire una falsa posizione. Ci sarà quindi una mappa vera e propria, la quale rassomiglierà molto quella offerta da Google Maps. 

 

WhatsApp e il modo per mentire sulla propria posizione, ecco come fare

Cercando sul web sarà dunque possibile reperire delle applicazioni del genere, le quali potranno permettere a tutti di mentire sulla propria posizione tramite WhatsApp. Ovviamente il tutto è a vostro rischio e pericolo, visto che potrete utilizzare l’escamotage per scopi nobili o magari per altro.

Esistono tantissime opportunità tramite il web, come tante funzionalità che proprio grazie ad alcune applicazioni di terze parti vanno ad influire su WhatsApp.in questo caso stiamo parlando di una di quelle, la quale però potrebbe ritorcersi contro di voi. Fate quindi molta attenzione e non provate in alcun modo ad infrangere la legge.