Vodafone

Vodafone risponde a TIM e lancia la sfida alla piattaforma streaming TIMvision. L’obiettivo del gestore inglese è quello di garantire un servizio alternativo a quello di TIM che propone la Serie A in esclusiva o anche la Champions League attraverso i canali Mediaset.

Vodafone e la risposta a TIM per le offerte streaming

In questa parte conclusiva dell’anno, il gestore inglese propone ai suoi clienti il servizio streaming Vodafone TV. La nuova piattaforma per la tv internet che prevede tante produzioni televisive in esclusiva sarà disponibile per gli abbonati che in maniera contestuale decidono di attivare un piano per la Fibra ottica.

La partnership che Vodafone ha pensato nel campo della tv streaming è quella con NOW Tv. Mediante il portale streaming di casa Sky, gli abbonati di Vodafone avranno la possibilità di guardare tutti i contenuti calcistici e sportivi, tra cui tre partite per la Serie A, tutta la Champions League, tutta la Premier League e le esclusive di altri sport come tennis, Formula 1, motomondiale e tanto altro.

Non solo NOW Tv. La piattaforma streaming di Vodafone si amplia anche con il servizio Amazon Prime Video. Per i nuovi abbonati il servizio di Amazon sarà disponibile per un anno completamente a costo zero.

Il servizio streaming di Vodafone prevede un pagamento mensile di 15 euro, cui si deve aggiungere anche il canone mensile previsto per la tecnologia della Fibra ottica. Ulteriore vantaggio per gli abbonati del gestore inglese è la disponibilità inclusa nel prezzo del dispositivo TV Box con la tecnologia 4K.