Apple ha manifestato più volte il desiderio di dar vita a un dispositivo tramite il quale procedere con la ricarica di più device contemporaneamente. Il progetto, pur essendo stato più volte protagonista di brevetti registrati dall’azienda, è stato ripetutamente abbandonato, fino ad ora. Mark Gurman di Bloomberg ha infatti affermato che Apple potrebbe essere nuovamente a lavoro su un nuovo sistema di ricarica wireless che sarebbe in grado di offrire anche la ricarica inversa. Quest’ultimo dispositivo pensato dal colosso di Cupertino presenta però delle novità rispetto a quanto fino ad ora idealizzato.

Apple lavora a nuovi dispositivi di ricarica wireless!

 

A rendere il nuovo dispositivo differente rispetto a quanto brevettato in precedenza da Apple sarebbe la possibilità di ricaricare più dispositivi contemporaneamente e a distanza; e la possibilità di sfruttare la ricarica inversa. Quest’ultima tecnologia, alla quale diverse aziende hanno recentemente prestato attenzione, permetterebbe di sfruttare uno dei vari dispositivi Apple di cui si è in possesso per ricaricarne un altro. Quindi, un iPhone potrebbe essere in grado di ricaricare un Apple Watch e viceversa.

Quanto riferito da Gurman non ha ancora trovato conferma, anche in questa occasione il colosso di Cupertino potrebbe quindi abbandonare il progetto per dedicarsi ad altre idee. L’interesse persistente nei confronti di nuove tecnologie di ricarica lascia comunque ben sperare. Apple potrebbe essere ancora lontana dalla produzione di massa di nuovi dispositivi di ricarica wireless e ricarica inversa ma ciò non esclude la volontà di procedere prima o poi con il lancio di nuovi prodotti.