Phishing alle banche, UniCredit truffata con gli utenti: migliaia di euro rubati

La truffa phishing del mese avrebbe colpito Unicredit, celebre banca italiana che ora rassicura i suoi clienti. La comunicazione che parla di conto bloccato da ripristinare con le proprie credenziali non è altro che un falso, con il solo obiettivo di derubare i poveri clienti delle loro credenziali di accesso.

In questo caso basterà non cliccare sul link all’interno del messaggio per non incorrere in problematiche gravi.

 

Unicredit ancora tirata in ballo in una truffa phishing: tanti utenti sono stati truffati e derubati

La famosa banca italiana Unicredit sarebbe stata truffata ancora una volta insieme ai suoi clienti che ci avrebbero perso dei soldi. In questo caso il tentativo di truffa nasce da un messaggio che finge di essere una comunicazione e che arriva tramite e-mail a quasi tutti gli utenti che detengono un conto con la nota banca.

Gentile cliente UniCredit,

Con questa email ti informiamo che abbiamo disattivato tutte le operazioni online con la tua carta di credito e le funzioni del tuo conto UniCredit.
Questo ti impedirà di poter effettuare pagamenti online con la tua carta di credito, ricevere o inviare denaro tramite bonifico bancario e tanto ancora.
Per sbloccare il tuo account e la tua carta di credito per i pagamenti online, devi confermare alcune delle tue informazioni come il tuo numero di telefono e il codice di adesione UniCredit.
Per fare ciò, visita la nostra pagina dedicata ai controlli e agli aggiornamenti, cliccando sul LINK seguente.

ACCEDI ALL’AREA SERVIZI DI UNICREDIT

Dopo aver confermato il numero di telefono associato al tuo conto e il Codice Adesione del conto UniCredit, tutte le funzioni del tuo conto e della tua carta UniCredit verranno ripristinate.

Grazie per aver scelto i nostri servizi!

I migliori saluti,
Assistenza Clienti UniCredit!