Il 2021 sta volgendo al termine, per cuoi è tempo di pensare alle novità che Apple potrebbe introdurre il prossimo anno. Il 2022 potrebbe essere l’anno giusto per vedere un dispositivo completamente inedito per Apple che dovrebbe finalmente lanciare il suo primo visore AR.

Mark Gurman di Bloomberg ha pubblicato la sua consueta newsletter Power On nella quale riporta che Apple sta pianificando un dispositivo AR per il 2022. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple annuncerà il visore AR nel 2022

Secondo il report, la stessa cosa successa con l’iPhone, l’iPad e l’Apple Watch originali potrebbe accadere con questo dispositivo. Ciò significa che Apple potrebbe annunciarlo, ma ci vorrà del tempo prima che il prodotto venga effettivamente lanciato sul mercato. Ecco le parole di Gurman: “Il primo visore Apple avrà un design complesso e sarà costoso da costruire, completo di obiettivi intercambiabili. La società dovrà probabilmente collaborare con i governi di tutto il mondo su possibili lenti graduate e collaborare con uno stuolo di produttori su tecnologie complesse che nessuno ha mai distribuito prima. Ciò richiederà tempo“.

Gurman ha anche ricordato che Apple Watch ci ha messo 227 giorni per essere lanciato sul mercato: “Intorno al periodo del debutto di Apple Watch, Cook, tre anni dopo il suo incarico come CEO, era sotto pressione da parte di investitori e clienti per offrire una nuova categoria di prodotti. Fu molto difficile trattenerli per altri 200 giorni. In quella occasione, però, fu azzeccato il lancio in combinazione con la linea iPhone 6 Plus e Apple Pay“.

L’interesse per il nuovo visore di Apple è cresciuto negli ultimi giorni poiché anche l’analista Ming-Chi Kuo ha confermato i piani di Apple, con un report sul nuovo dispositivo AR dell’azienda che dovrebbe essere lanciato nel quarto trimestre del 2022. Secondo Kuo, il dispositivo avrà un processore “con lo stesso livello di potenza di calcolo del Mac” e il suo chip farà la differenza con la concorrenza.