covid-19-diabete-porta-alla-morte-in-caso-di-contagio

Purtroppo, secondo diversi studi scientifici, si è scoperto che il diabete ha un effetto importante sul decorso della malattia a seguito di un contagio da Covid-19. Secondo quanto scoperto, molti morti proprio durante lo scoppio della pandemia presentavano problemi legati a questa malattia. Ecco cosa si sa in merito e come prevenire situazioni pericolose in caso di contagio.

 

Covid-19: il diabete ha effetti devastanti in caso di contagio

A dare notizia sul fatto che il diabete ha effetti devastanti durante il decorso della malattia in caso di contagio da Covid-19 è Paolo Fiorina. Ordinario di endocrinologia all’Università di Milano e direttore dell’Unità di Endocrinologia presso l’ospedale Fatebenefratelli-Sacco-Melloni di Milano, ecco cosa ha dichiarato in merito:

Abbiamo verificato che tutti i pazienti deceduti a causa di Covid-19, quando a Milano si aveva un decesso ogni ora, presentavano importanti indici iperglicemici. Questo ci ha fatto comprendere che per un soggetto diabetico l’incontro con SARS-COV-2 poteva davvero rivelarsi fatale. Ma è stato grazie al monitoraggio glicemico costante che abbiamo scoperto come soggetti non diabetici presentavano un’inattesa iperglicemia dopo l’infezione da Covid-19. Il che ci ha maggiormente preoccupati e impegnati a indagarne il nesso. Grazie a BioMedical Report mi è data anche la possibilità di smantellare una grossolana fandonia, e cioè che il vaccino contro il Covid-19 determini alterazioni metaboliche o della glicemia nei soggetti diabetici. La malattia sì, ma il vaccino no, ed è proprio il vaccino che impedisce la malattia grave“.

Cosa è necessario fare per prevenire situazioni limite, se malati di diabete, in caso di contagio da Covid-19? Ovviamente prevenire è la migliore cura possibile e anche vaccinarsi è una soluzione imprescindibile. Occorre però scegliere uno stile di vita e una dieta sani. A dare alcuni consigli è la biologa nutrizionista Dominga Maio:

Quantità e qualità di ciò che si mangia per un diabetico sono fondamentali. È importante perdere peso anche nell’ordine del 10% del peso complessivo, così come è importante introdurre cibi che rallentano l’assorbimento degli zuccheri e l’aumento della glicemia. Nella dieta del diabetico cicorie, carciofi e fibre idrosolubili sono importantissime“.

Nel frattempo l’EIMA ha dato l’ok per i vaccini anti Covid-19 under 12 da somministrare ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Anche perché i più piccoli, a malincuore bisogna dirlo, non sono esenti da forme acute di diabete.

FONTEAdnkronos