spotify-tiktok
Spotify copia TikTok ed introduce una sezione video

TikTok é l’applicazione più chiacchierata e copiata del momento. Dopo avervi parlato del suo uso “pericoloso”, oggi vi parliamo della sua funzionalità fondamentale, i video. Il feed é stato oggetto di copia da parte di varie applicazioni come Instagram, Snapchat, YouTube e in ultimo Netflix. Ed ora é il turno Spotify.

La società ha confermato che sta testando una nuova funzionalità. Parliamo di Discover, che si sostanzia in un feed verticale a scorrimento dove verranno riprodotti video musicali. L’aggiornamento arriverà via server, e per attivarlo si dovrà accedere ad una quarta scheda nella barra di navigazione presente nella parte inferiore dell’app Spotify, tra Home e Cerca.

La nuova feature è stata notata per la prima volta da Chris Messina, che ne ha rivelato a tutti l’esistenza su Twitter. Discover é stata descritta come una “versione ridotta” di un feed di video musicali stile TikTok.

 

La funzione é gia presente nella build TestFlight di Spotify; le funzioni sono le medesime presenti su Instagram e TikTok, ovverosia spostarsi nel feed a scorrimento verticale, mettere like cliccando l’icona del cuore e, nel menu raggiungibile pigiando sui tre punti, a ottene dettagli sul brano.

 

Discover é Canvas sotto mentite spoglie?

A questo punto, é facilmente ipotizzabile che Discover sfrutti il formato Canvas introdotto nel 2019. Parliamo di quella funzione consente agli artisti di creare video durante la riproduzione di alcuni brani – piuttosto che la copertina dell’album standard – e che ha diviso gli utenti. O la si ama, o la si odia.

Nel presentare Canvas, Spotify ha aggiunto che la funzione aumenta le metriche di coinvolgimento chiave come la condivisione, l’aggiunta alle playlist e la visita al profilo dell’artista. Ricordiamo infine che Discover é ancora una funzione in test, e non sappiamo quando Spotify la renderà accessibile al grande pubblico.