Quando si parla di storia antica e nel dettaglio di preistoria viene subito spontaneo pensare ai dinosauri, gli affascinanti e a tratti spaventosi rettili che nel passato hanno dominato il nostro pianeta, esseri entrati nell’immaginario comune grazie anche ai film di Steve Spielberg dedicati alle disavventure del Jurassic Park.

E se vi dicessimo che questi famosi animali hanno incontrato la tecnologia e nel dettaglio il mondo Apple ? Ebbene può sembrare strano e sorprendente ma è così, il merito è di Caviar, azienda famosa nel campo delle personalizzazioni di oggetti tecnologici come appunto gli iPhone.

Il progetto di Caviar ha portato alla luce una linea di iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max da 1TB formata da tre modelli: TYRANNOPHONE, MONSTERPHONE e TERADIAMOND.

 

I modelli prodotti

Partiamo parlando di Tyrannophone: ebbene questo modello presenta una parte di vero dente di Tirannosauro, risalente a circa 80 milioni di anni fa e incastonato proprio nel dente dell’animale raffigurato sulla back cover del telefono, come se non bastasse l’occhio è fatto di ambra purissima, proprio come quella che permise la creazione del Jurassic Park, il prezzo è di 8610$ 0 9150$ rispettivamente per iPhone 13 Pro o Pro Max.

Monsterphone è invece il modello contraddistinto per il grande graffio posteriore, esso è costituito da titanio per la back cover e da materiale composito rosso scarlatto come “sangue”, il prezzo in questo caso è di 7.760& o 8.300$ in base al modello iPhone 13 Pro o Pro Max.

Per ultimo, nel caso il prezzo dei due precedenti non vi avesse intrigato, abbiamo Teradiamond, modello che come lascia intendere il nome è banalmente tempestato di diamanti, nel dettaglio iPhone 13 Pro: 1.028 diamanti da 1.3mm e 128 diamanti da 1.3mm per un costo di 49.240 dollari e iPhone 13 Pro Max: stesso numero di diamanti e rubini però tutti da 1,5 mm per un costo di 59.700 dollari.