visore apple

Secondo quanto riferito, il lancio del visore per la realtà aumentata di Apple era previsto nel secondo trimestre del 2022, tuttavia, una nota agli investitori dell’analista Ming-Chi Kuo ha rivelato una nuova data che svela quando inizierà la produzione del visore.

Secondo la nota di Kuo, la produzione del display montato sulla testa (HMD) di realtà aumentata di Apple inizierà nel quarto trimestre del 2022. La mossa è quella di dare ad Apple il tempo di appianare eventuali intoppi, sopratutto se si tratta del design del dispositivo. Kuo pensa che molto probabilmente Apple stia continuando a testare varie soluzioni di design per garantire comfort e usabilità.

“L’AR/MR HMD richiede molti più requisiti di design rispetto agli smartphone perché il comfort di indossarli coinvolge così tanti dettagli importanti che non possono essere tralasciati. Pertanto, riteniamo che Apple continui a testare le migliori soluzioni di design industriale finora”, ha scritto Kuo in una nota agli investitori visti da AppleInsider.

Poteva arrivare molto prima, ma sappiamo che Apple ci tiene alla qualita’

La notizia è interessante considerando i rapporti e le previsioni precedenti. Rapporti passati affermavano che il visore per realtà aumentata sarebbe stato lanciato commercialmente nel secondo trimestre del 2022. Con l’inizio della produzione previsto per il quarto trimestre, non è chiaro quando i consumatori possono aspettarsi il lancio di un visore AR di Apple. A partire da questo momento, non abbiamo nemmeno visto un rendering ufficiale o un rendering in 3D ufficiale che ci conferma l’arrivo del prossimo visore.

Il quarto trimestre di Apple tende a chiudersi verso la fine di ottobre. L’anno scorso ha riportato guadagni il 29 ottobre e prevede di fare lo stesso nel 2021. Pertanto, è possibile che la produzione inizi sull’auricolare AR l’anno prossimo.