Iliad continua ad investire nel nostro paese. Dopo il grande successo ottenuto nel campo della telefonia mobile, il provider francese cerca ora un ulteriore rilancio. A breve, in tal senso, è previsto anche l’approdo nel campo della telefonia fissa con le prime tariffe utili con la tecnologia della Fibra ottica. 

 

Iliad, nuove tariffe all inclusive con la Fibra ottica

La Fibra ottica sarà a breve protagonista della proposta commerciale di Iliad. Il gestore a breve lancerà una serie di importanti tariffe all inclusive che potrebbero prevedere l’unione dei servizi per la telefonia fissa con quelli per la telefonia mobile. In piena continuità, Iliad si dovrebbe impegnare anche con i costi più bassi del mercato.

I primi passi del gestore francese nel campo della telefonia fissa già sono stati compiuti. Iliad ad esempio può contare già su due partnership strategiche, come quelle con Open Fiber e con FiberCop. I due accordi garantiranno al provider la piena distribuzione delle sue reti sul territorio nazionale. Sempre sul fronte amministrativo, la compagnia può anche vantare l’autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico per operare nel campo della telefonia fissa.

Formalizzati questi passaggi burocratici, ma al tempo stesso necessari, gli utenti sono ora interessati a capire quelle che saranno le tempistiche. Su questo fronte, ci sono diverse indiscrezioni. La prima ipotesi è quella relativa alla presenza delle prime tariffe per la telefonia fissa entro il semestre iniziale del 2022. Al tempo stesso ci potrebbero essere anche sorprese improvvise durante il prossimo inverno, tra fine 2021 ed inizio 2022.