La seconda stagione della serie TV de Il Signore degli Anelli sarà girata nel Regno Unito. Per la prima volta nella storia, dunque, l’adattamento di un’opera di Tolkien supererà i confini della Nuova Zelanda e approderà nel Bovingdon Airfield.

Di indizi ce ne sono stati tanti. All’inizio di quest’anno, infatti, si vociferava che gli Amazon Studios avessero deciso di spostare la produzione dalla Nuova Zelanda in UK. La trilogia originale e i prequel de Lo Hobbit sono stati tutti girati in Australia, così come la prima stagione della serie TV targata Amazon. Un rumor che si é interrotto nell’agosto 2021, poco dopo il termine delle riprese della Season 1.

Tuttavia, dettagli e luoghi specifici sono stati tenuti sotto chiave. Fino ad ora. Bray Film Studios a Maidenhead e Bovingdon Airfield nell’Hertfordshire ospiteranno la Terra di Mezzo e l’Unico Anello di Sauron; in particolare, Bovingdon Airfield ha 60 acri di terreno e vari film in archivio, tra cui Justice League e Fast & Furious 6. Un notevole cambiamento, certamente. Ma Amazon sembra fiduciosa del risultato.

 

Il Regno Unito ospiterà le riprese della seconda stagione de Il Signore degli Anelli

Non si sa ancora molto sulla serie, sulla trama – se non per la sinossi ufficiale dello show – e sugli ostacoli che dovranno superare i protagonisti.

“Porterà gli spettatori indietro a un’era in cui sono stati forgiati grandi poteri, i regni sono saliti alla gloria e sono caduti in rovina, gli eroi improbabili sono stati messi alla prova, la speranza è stata appesa ai fili più fini e il più grande cattivo scritto dalla penna di Tolkien minacciava di coprire tutto il mondo nell’oscurità.”

Oltretutto, considerando che il budget per la prima stagione ammonta a circa 450 milioni di dollari, le aspettative sono altissime. A titolo di confronto, il costo combinato della trilogia di Jackson è stato 281 milioni di dollari. E nessuno può negare fosse – e sia tutt’ora – un capolavoro.

Dan Grabiner, responsabile Amazon Studios UK, ha commentato il trasferimento della produzione nel Regno Unito:

“Penso che [il trasferimento nel Regno Unito] parli del talento, della reputazione, delle competenze, dell’infrastruttura. È una grande produzione. Per far funzionare un’operazione del genere, hai bisogno di persone e talenti di livello mondiale che ci lavorino”.

La pre-produzione della seconda stagione della serie TV de Il Signore degli Anelli dovrebbe iniziare nella seconda metà del 2022. Di contro, la prima stagione verrà trasmessa in anteprima sul servizio di streaming Amazon Prime Video il 2 settembre 2022.

Clicca QUI per iscriverti gratuitamente ad Amazon Prime