film gorillaz

I Gorillaz sono una band eccentrica, diversa, a tratti unica. E non solo per la loro musica in grado di spaziare su più generi, ma anche – e soprattutto – per i suoi membri. Quanti di voi possono dire di conoscere il vero volto di Damon Albarn, Jamie Hewlett e Remi Kabaka Jr?

I musicisti raramente appaiono nelle loro vesti “umane”, bensì sotto forma di avatar 2-D. Tanto da essere definiti i pionieri delle “virtual band”. E proprio questi avatar saranno protagonisti di un film d’animazione su Netflix. A confermare questa incredibile news é il frontman stesso dei Gorillaz, Damon Albarn, in un’intervista rilasciata ad Apple Music:

“Dialogo con Netflix perché stiamo realizzando un lungometraggio sui Gorillaz. Abbiamo una sessione di scrittura a Malibu questo pomeriggio. Sono davvero emozionato. È qualcosa che volevamo fare da tanto tempo.”

 

Un film sui Gorillaz proprio non ce lo saremmo aspettato

Nell’ottobre 2020, Albarn afferma che la band aveva “firmato contratti” e “iniziato le sceneggiature” di qualcosa. E dichiara a Radio.com:

“Fare un film d’animazione che sia un po’ astratto è un grosso rischio per uno studio cinematografico, perché sono molto costosi”.

Sempre nel mese di Ottobre esce l’album “Song Machine: Season One”. Ad agosto 2021, invece, é la volta dell’EP “Meanwhile” che celebra il carnevale di Notting Hill.

La nota band ha fatto dell’animazione 2D e della CGI il proprio cavallo di battaglia, influenzando notevolmente il panorama anime, videogames e fumettistico. La loro musica è stata utilizzata anche in molti film di successo, arrivando praticamente a tutti.

Albarn purtroppo non ha fornito ulteriori dettagli sul progetto cinematografico, dunque non possiamo conoscere con esattezza quando questo film verrà lanciato in piattaforma.