ps5

Sony potrebbe finalmente consentire agli utenti di cambiare ufficialmente il colore della PlayStation 5.

L’azienda ha depositato un brevetto per la cover della sua PS5. Il contenuto mostr la “skin cover” per la console, portando alla speculazione che la società potrebbe pianificare di vendere nuovi frontalini in diversi colorazioni.

Altre società hanno già offerto tali servizi, ma Sony ha risposto con azioni legali che le hanno per lo più tenute fuori dal mercato. I nuovi documenti potrebbero essere una parte di tale protezione, piuttosto che un accenno a nuovi prodotti.

Ma il nuovo brevetto ha portato molti a sperare che una versione nera della console, ad esempio, possa essere creata da Sony vendendo nuove versioni delle piastre che si trovano all’esterno della PS5. È stato depositato prima del lancio l’anno scorso, ma è stato pubblicato la scorsa settimana e notato per la prima volta da OP Attack.

Non solo problemi di brevetti

Prima dell’uscita di PlayStation 5 lo scorso anno, Matt Maclaurin che allora era il capo del design dell’esperienza utente ha affermato che la console era “personalizzabile in modi in cui le generazioni precedenti non lo erano” e ha suggerito che l’azienda potrebbe offrire una versione nera in edizione speciale.

Tuttavia, non ci sono ancora stati indizi di una versione nera della console ed è stata disponibile solo nel colore bianco che è arrivato al momento del lancio. Ciò nonostante la società abbia realizzato versioni speciali nere del controller e delle cuffie di PlayStation 5.

Ciò potrebbe essere almeno in parte il risultato di problemi di approvvigionamento. Le PlayStation 5 di qualsiasi colore sono incredibilmente difficili da acquistare e i rapporti suggeriscono che Sony continua ad avere problemi a soddisfare la domanda delle console.