energia-elettrica-truffe-per-risparmiare-sulle-bollette

Con questi aumenti tutti vorrebbero risparmiare sulle bollette dell’energia elettrica. Attenzione però a cosa vi fa rischiare il carcere. Infatti non sempre le decisioni prese per raggiungere questo obbiettivo sono legali. Il rischio non solo è una denuncia penale, ma anche mettere in pericolo la sicurezza di chi abita in casa e del vicinato. Inoltre sono anche previste multe salate. Di cosa stiamo parlando? Si tratta di un fenomeno che si sta diffondendo in Italia più di quanto possiamo immaginare.

 

Energia elettrica: attenzione alla truffa del contatore manomesso

Intervenire sulle bollette dell’energia elettrica per risparmiare sulle fatture è cosa lecita ed è anche una scelta saggia, visto il recente aumento prezzi proprio su tasse e fornitura. Manomettere però il contatore per poter abbattere fortemente i costi, questa è una scelta che può avere ripercussioni legali e penali se scoperti.

Sono emersi sempre più casi di famiglie che hanno permesso a operatori dell’Enel, sotto lauto pagamento, di modificare il loro contatore per ridurre l’effettivo consumo di energia elettrica registrato dal provider.

Questo ovviamente permette di pagare un terzo di quanta energia elettrica è stata invece effettivamente consumata. Molti pensando di poterla fare franca si sono affidati a questi criminali. Nondimeno in breve tempo ne hanno dovuto pagare le conseguenze.

Rubare l’energia elettrica è un reato che prevede multe salate che vanno dai 103 ai 1032 euro. Inoltre, per coloro che hanno fatto ciò, è prevista anche una denuncia e il carcere in caso di colpevolezza. Questo perché non solo viene rubato un bene prezioso che è la corrente, ma si mette in pericolo chi abita vicino all’abitazione.

Infatti, manomettere il contatore dell’energia elettrica può provocare corti circuiti e incendi. In pratica l’apparecchio non riesce più a individuare un’anomalia nella fornitura della corrente e perciò non attiva i sistemi di sicurezza necessari a evitare la peggio.

Quindi prestate molta attenzione e, prima di affidarvi a criminali che promettono illegalmente importanti risparmi, pensate alle conseguenze a cui potreste andare in contro. Peggio ancora mettere in pericolo la vita di voi stessi, dei vostri cari e delle persone che abitano vicino a voi.