Iliad è pronta a debuttare con la fibra ottica nel mercato italiano, portando la tecnologia nelle case degli utenti che sceglieranno di affidarsi all’operatore per la propria rete fissa.

Gli straordinari risultati ottenuti nel terzo trimestre 2021 hanno convinto la dirigenza a confermare che le offerte per la fibra ottica sono “in rampa di lancio”, citando testualmente quanto detto da Iliad Group durante la presentazione dei resoconti finanziari.

Per la verità, l’annuncio arriva un po’ in ritardo rispetto alle attese: si pensava che queste informazioni arrivassero entro l’estate, mentre ora si attendono entro la fine del 2021. Se così fosse e non si verificassero ulteriori posticipi, per le prime settimane del 2022 Iliad potrà entrare ufficialmente nel mercato di rete fissa in Italia.

Iliad arriva nelle case con la banda ultra-larga: le offerte si fanno attendere, ma ecco qualche anticipazione

Nonostante non si abbiano ancora informazioni dettagliate sull’aspetto economico e sui bundle previsti dalla fibra Iliad, non si esclude la possibilità che l’operatore metta a punto degli sconti e delle agevolazioni per chi è già cliente Iliad in rete mobile.

Questo è un punto estremamente importante, perché invoglierebbe chi già ha dato fiducia al gestore sottoscrivendo un contratto mobile ad ampliare la propria adesione attivando anche la rete fissa Iliad.

Non sarebbe la prima volta che si verifica una simile operazione: anche gli altri operatori italiani come TIM, WindTre o Vodafone prevedono un trattamento riservato per la linea fissa a chi è già cliente mobile, e viceversa.

Pur non essendoci certezza su quanto emerso, sicuramente Iliad non deluderà le aspettative dei propri utenti. Qualche altra settimana di attesa e infine tutto sarà reso pubblico e promosso attraverso i vari canali di informazione ufficiali Iliad.