SamsungSamsung ha riscosso un successo straordinario con il lancio dei sue due dispositivi pieghevoli Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3. Il colosso, al fine di rispondere alla grande richiesta del pubblico, spinto dalla carenza di componenti causata dalla pandemia di Covid-19, ha rinunciato alla messa a punto di un nuovo modello di Galaxy Note e posticipato il lancio dell’attesissimo Galaxy S21 Fan Edition così da concentrare il proprio impegno sui pieghevoli.

Al momento, Samsung occupa un posto di rilievo nel settore degli smartphone flessibili e il prossimo anno, pur dovendo probabilmente affrontare l’arrivo di dispositivi rivali, potrebbe essere in grado di mantenere il primato con la realizzazione di varianti davvero interessanti.

Un brevetto scovato da LetsGoDigital permette di ipotizzare l’arrivo di un nuovo modello simile al Galaxy Z Fold 3 ma con cerniera orizzontale. 

Samsung brevetta un pieghevole davvero particolare!

 

Il brevetto a cui si fa riferimento sarebbe stato depositato da Samsung nel 2019 ma soltanto qualche settimana avrebbe ottenuto l’approvazione. Le immagini allegate al documento hanno dato modo di realizzare dei render che mostrano un dispositivo originale.

Il display dello smartphone, quando esteso, propone una vasta superficie d’utilizzo e lo rende molto simile a un Galaxy Z Fold ma non è ancora chiaro se tra le intenzioni di Samsung vi è quella di sfruttare il brevetto per la realizzazione di un Galaxy Z Fold 4 o meno. Il dettaglio che distinguerebbe il dispositivo in questione dai precedenti modelli sarebbe principalmente la posizione della cerniera. Quest’ultima essendo posta in orizzontale rende lo smartphone più compatto quando non esteso. La parte esteriore poi sarebbe dotata di un display quadrato delimitato da ampi bordi.

Samsung potrebbe proporre il pieghevole con fotocamera frontale inserita a due sensori inseriti in appositi fori in alto nella parte centrale del dispositivo o con fotocamera inserita sotto il display.