Home News Amazon non accetterà più i pagamenti con Visa

Amazon non accetterà più i pagamenti con Visa

Amazon ha annunciato ufficialmente che dal 19 gennaio - nel Regno Unito - non accetterà più i pagamenti con carte di credito Visa.

Amazon Black Friday Week: ecco le offerte shock di oggi, smartphone a metà prezzoAmazon non accetterà più carte di credito Visa per i pagamenti. Per il momento il nuovo provvedimento riguarda il Regno Unito.

I costi di elaborazione dei pagamenti sulle carte Visa sono diventati insostenibili, spiega Amazon. Tuttavia, l’azienda continuerà ad accettare pagamenti su carte di debito Visa o carte di credito di altre aziende, come Mastercard e American Express. Le nuove normative sui pagamenti entreranno in vigore dal 19 gennaio.

I progressi tecnologici dovrebbero ridurre le commissioni di elaborazione dei pagamenti, ma nel caso di Visa è l’esatto contrario. “Il costo dell’accettazione dei pagamenti con carte Visa continua ad essere un ostacolo per le aziende che si sforzano di fornire i migliori prezzi per i clienti”. “Questi costi dovrebbero diminuire nel tempo, invece continuano a rimanere alti o addirittura ad aumentare”.

Amazon: da gennaio le carte di credito Visa non saranno più accettate nel Regno Unito

“Il risultato del continuo aumento dei costi è che Amazon.co.uk non accetterà più carte di credito Visa emesse nel Regno Unito a partire dal 19 gennaio 2022. Nel frattempo continueremo ad innovarci per conto dei clienti per aggiungere e promuovere opzioni di pagamento più veloci, più economiche e inclusive”.

Un portavoce Visa ha dichiarato che la società è delusa da quanto accaduto e spera di risolvere la situazione entro gennaio. “Gli acquirenti del Regno Unito possono utilizzare le loro carte di debito e di credito Visa su Amazon UK durante le festività natalizie”, ha dichiarato la società. “Siamo molto delusi, Amazon sta minacciando di limitare la scelta dei consumatori in futuro”.

“Abbiamo una relazione di lunga data con Amazon e continuiamo a lavorare per trovare una soluzione in modo che i nostri clienti possano utilizzare le loro carte di credito Visa preferite su Amazon UK senza restrizioni imposte dall’azienda”.