Instagram video selfie

Instagram affronta la pratica di creare profili falsi e bot tramite nuove misure. Secondo le ultime segnalazioni, ad alcuni utenti Instagram avrebbe richiesto la registrazione di video selfie per l’identificazione. Tra le novità in arrivo anche una nuova funzione che mira a combattere la dipendenza da social.

Instagram chiede agli utenti di registrare dei video per l’identificazione!

 

L’intenzione sarebbe quella di tutelare la sicurezza degli utenti, combattendo la pratica che sfrutta appositi bot per far aumentare numero di Mi Piace e follower dei profili; e il costante aumento di profili falsi.

Instagram, dunque, potrebbe richiedere la registrazione di video selfie sempre più spesso e soprattutto durante la creazione di nuovi account. All’utente verrà proposta la registrazione di un breve video nel quale dovrà inquadrare in maniera nitida il suo volto da varie angolazioni, seguendo i suggerimenti forniti dalla stessa piattaforma.

La funzionalità non sembra essere ancora rivolta a tutti. Instagram sta ancora analizzando e perfezionando lo strumento insieme a ulteriori novità che potrebbero essere a breve introdotte.

Instagram contro la dipendenza da social, arriva “Fai una pausa”!

 

Negli ultimi giorni, la piattaforma avrebbe annunciato di essere a lavoro sulla nuova voce “Fai una pausa”. Instagram invierà una notifica agli utenti che trascorrono troppo tempo sull’app esortandoli a svolgere attività differenti. Ogni iscritto potrà selezionare il lasso di tempo che desidera passare in app prima della segnalazione. Quest’ultima novità dovrebbe essere disponibile soltanto il prossimo mese.

L’obiettivo del colosso sarebbe quello di ostacolare la dipendenza da social tramite un chiaro invito agli utenti a svolgere attività salutari, come ascoltare musica, stilare una lista di attività da svolgere o meditare.