elettrico-risparmio-solo-con-rifornimento-rispetto-disesel

Continua la dura lotta al primato esistenziale tra diesel ed elettrico. Sono due i pensieri comuni che si scontrano. Da una parte coloro che ritengono sia necessario passare alle auto elettriche per abbattere i costi e i danni all’ambiente. Dall’altra però c’è chi sostiene che le auto a gasolio non solo siano più vantaggiose anche dal punto di vista economico, ma che inquinino di meno. Comunque, secondo un’analisi che ha messo a confronto diesel ed elettrico all’apparenza sembrerebbe più economico quest’ultimo rispetto ai motori termici. Sarà vero? Scopriamolo insieme.

 

Elettrico: secondo l’analisi di AutoZeitung costa di più mantenere il diesel

Elettrico o diesel? Quale auto scegliere nell’era del full electric? Una domanda alla quale ancora troppe persone non sanno dare una risposta. Ma se vi affidate all’analisi pubblicata da AutoZeitung, allora dovrete scegliere per forze un’auto elettrica.

Infatti, stando al confronto fatto tra auto diesel e auto elettriche, il risultato è che in quanto a rifornimento e consumi hanno vinto queste ultime. Perciò sembra non esserci battaglia, l’elettrico avrebbe battuto indissolubilmente il gasolio. Al mese, in termini di rifornimento e ricarica elettrica, le full electric sarebbero le più vantaggiose.

Purtroppo però, all’atto pratico non è così. Infatti, se si considera quanti minuti occorrono per ricaricare l’elettrico, si parla di circa 4 ore per una ricarica completa. E se il tempo è denaro, il diesel stravince vince.

Senza contare i costi di manutenzione delle auto elettriche. Vi ricordiamo quanto dichiarato da Renee Stephens, vicepresidente di We Predict, in merito all’elettrico proprio:

Le nuove tecnologie e opzioni tendono a entrare nel mercato dei veicoli premium, il che significa che sono più costosi da riparare o sostituire. Man mano che le tecnologie e le opzioni si spostano in segmenti non premium, prevediamo che i costi di assistenza aumenteranno anche per quei veicoli“.

Quindi, secondo diverse stime, ci vogliono almeno 3 anni prima di poter vedere un risparmio effettivo con un elettrico, tenendo anche conto che per acquistare un’auto di queste ci vogliono dai 10 ai 20 mila euro in più rispetto a una diesel di pari categoria.

FONTEAutoZeitung