Un’occasione molto importante potrebbe riguardare gli utenti di TIM nel corso delle prossime settimane. Le rimodulazioni dei costi per il provider italiano non è sempre indirizzata verso un aumento delle tariffe. In alcune circostanze, infatti, il provider italiano propone anche uno sconto netto sui prezzi mensili da pagare.

 

TIM, senza questo servizio ecco uno sconto di 2 euro

Da alcune settimane, gli utenti di TIM si possono assicurare un risparmio grazie ad una modifica delle condizioni per il servizio Sempre Connesso. A partire dallo scorso 31 Maggio, infatti, il servizio del provider italiano è divenuto facoltativo. Esercitando il diritto di recesso per questa funzione, gli utenti si assicurano un risparmio mensile dal valore di 2 euro al mese, con un arrotondamento della cifra per eccesso.

Gli utenti che decidono di confermare il servizio Sempre Connesso sul proprio piano tariffario avranno sempre le stesse condizioni. Il servizio Sempre Connesso entra in azione nel momento del rinnovo della propria ricaricabile, laddove non vi sia credito a sufficienza per procedere con il rinnovo automatico. Gli utenti avranno quindi a loro disposizione un pacchetto giornaliero con soglie senza limiti per telefonate, SMS e internet per un giorno.

Il giorno di contenuti illimitati avrà un prezzo di 0,90 euro. I clienti di TIM potranno effettuare il rinnovo della proposta per un secondo giorno, per una spesa totale di 1,80 euro. Solo dal terzo giorno ci sarà il blocco dei consumi, mentre il credito residuo sarà recuperato alla prima ricarica utile.

Per disattivare il servizio Sempre Connesso, invece, gli utenti possono chiedere assistenza al call center di TIM, al numero 119.