Apple privacyApple ha registrato un brevetto che potrebbe far piacere ai possessori di iPhone attenti a proteggere la loro privacy da probabili “spie”. Il documento fa riferimento a una tecnologia già studiata in passato dal colosso di Cupertino e recentemente revisionata. Patently Apple ha recentemente scovato il nuovo documento, che descrive degli occhiali molto particolari.

Apple: il brevetto descrive degli occhiali per la privacy dei possessori di iPhone!

 

Il brevetto registrato da Apple mostra un dispositivo che potrebbe diventare realtà in tempi davvero brevi. Si tratta di occhiali che alimentano la privacy degli utenti permettendo loro di visualizzare il display dell’iPhone soltanto quando indossati.

Una funzionalità simile potrebbe essere disponibile sul visore per la realtà virtuale previsto per il prossimo anno ma attualmente non vi sono riferimenti né affermazioni a riguardo. Apple non ha ancora fornito alcun indizio riguardo l’arrivo di un tale dispositivo.

Gli occhiali idealizzati dal colosso di Cupertino permetteranno ai possessori di iPhone di non rendere visibile il display a chi sta intorno così da tutelare la privacy. La funzione potrebbe rivelarsi utile in vari momenti di vita quotidiana ed essere quindi apprezzata dal pubblico.

Il lancio del dispositivo in questione non è ancora cosa certa. Apple potrebbe non voler passare alla produzione di massa degli occhiali descritti dal documento né implementare una funzionalità simile sul suo prossimo visore per la realtà virtuale. Tenendo conto dell’ipotetica data entro la quale Apple potrebbe rilasciare il suo visore AR/VR, è possibile ritenere probabile l’emergere di ulteriori novità nel corso dei prossimi mesi.