Nel corso di queste ultime settimane non sono mancate le polemiche relative a WhatsApp. La piattaforma di messaggistica per tutto Novembre ha pagato lo scotto del bug clamoroso del servizio andato in scena nei primi giorni del mese, con migliaia di utenti europei costretti al non accesso in piattaforma.

 

WhatsApp guarda in casa Instagram per il nuovo upgrade delle foto

L’obiettivo degli sviluppatori WhatsApp è quello di distogliere sempre di più lo sguardo del pubblico dai bug e di riversare l’attenzione degli utenti verso i nuovi upgrade che propone la piattaforma. Rilevante è ad esempio l’ultima novità della chat, quella relativa alle foto. 

I tecnici di WhatsApp hanno messo a punto una funzione che possa ricordare da vicino Instagram ed in generale le fisionomie di un piccolo del social network. Grazie al nuovo upgrade, gli utenti avranno la possibilità di inviare ai loro destinatari immagini in “una sola visualizzazione”.

In seguito ad un ampio giro di rumors ed indiscrezioni, WhatsApp ha finalmente dato vita alle sue foto a scadenza. Coloro che operano sulla piattaforma, all’atto di invio di una foto potranno scegliere la doppia modalità: modalità classica o modalità in unica visualizzazione. Qualora si scelga la seconda via, il destinatario avrà modo di vedere soltanto in unica occasione l’immagine condivisa.

Un simile aggiornamento rappresenta un vero e proprio toccasana per gli utenti della chat, specialmente i più giovani con le chat che diventeranno sempre più smart ed interattive. Grazie a questo upgrade, inoltre, gli utenti avranno anche modo di spazio sulla memoria dello smartphone.