whatsapp-nascondere-accesso-contatti-specifici

All’inizio di questa settimana, la piattaforma di messaggistica di proprietà di Meta ha introdotto la funzionalità molto richiesta, che rimuove il requisito di connessione online sullo smartphone per l’utilizzo della piattaforma di chat su più dispositivi. Ora, il team di sviluppo ha annunciato un’altra utile e richiesta funzionalità per nascondere il tuo stato ‘Ultimo accesso’ a contatti specifici.

Questa funzione darà ai suoi utenti l’opzione dell’anonimato. Gli utenti di WhatsApp saranno in grado di individuare i contatti con cui non vogliono condividere il loro ultimo stato visto e potranno selezionarli da un’elenco. Nell’attuale versione stabile, WhatsApp consente solo tre opzioni; in primo luogo, puoi consentire a chiunque abbia il tuo numero di vedere il tuo ultimo accesso, in secondo luogo, solo le persone nei tuoi contatti, oppure puoi impostarlo su nessuno.

WhatsApp: la funzionalità è al momento in fase di beta

Questo sarà un cambiamento gradito per le persone che vogliono avere privacy dai loro amici di lavoro, capi, genitori prepotenti e membri della famiglia. Questa funzione potrebbe essere utile anche per quelle persone che non vogliono essere infastidite da chi vuole una risposta immediata.

Sebbene questo sia un passo nella giusta direzione, può essere migliorato aggiungendo funzionalità che consentono di condividere l’ultimo accesso con persone specifiche invece di filtrare quelle che non vogliono, il che potrebbe essere noioso.

In questo momento, questa modifica allo stato ‘Last Seen’ è ancora in fase di test da parte dei beta tester su un numero limitato di dispositivi, senza alcun annuncio ufficiale su quando arriverà la versione live dell’app. Dunque, se credevi di poter renderti “invisibile” ad alcune persone selezionate dovrai attendere che il team di sviluppo rilasci la funzionalità per gli utenti globali sia su Android che su iOS.