asteroide luna

Un asteroide che sta orbitando nei pressi della Terra potrebbe essere un frammento che si staccò dalla Luna milioni di anni fa.

Chiamato Kamo’oalewa, che deriva da un canto di creazione hawaiano, il quasi-satellite è stato scoperto per la prima volta nel 2016 dagli astronomi utilizzando il telescopio Pan-STARRS alle Hawaii. Pan-STARRS è l’abbreviazione di Panoramic Survey Telescope e Rapid Response System.

Un quasi-satellite è un tipo di asteroide vicino alla Terra che orbita attorno al sole, ma che entra nell’orbita della Terra.

Gli astronomi non sanno molto di questo tipo di asteroidi perché in genere sono molto difficili da osservare. Nel caso di Kamo`oalewa, gli scienziati sono stati in grado di osservarlo solo per poche settimane ogni aprile dalla sua scoperta.

Con un diametro compreso tra i 46 e 58 metri, l’asteroide ha le dimensioni di una ruota panoramica. Durante l’orbita, arriva a 14,5 milioni di chilometri dalla Terra. Sembra un grande asteroide, ma è piccolo rispetto ad altri resti rocciosi che possono raggiungere le dimensioni dell’Empire State Building.

Solo i più grandi telescopi terrestri della Terra possono individuare l’asteroide, quindi gli astronomi hanno utilizzato il Large Binocular Telescope sul Monte Graham, nel sud dell’Arizona, per le loro osservazioni. Hanno determinato che lo spettro di Kamo`oalewa, o modello di luce riflessa, corrisponde ai minerali della superficie lunare e alle rocce lunari raccolte durante le missioni Apollo della NASA.

Un antico asteroide che proviene dalla Luna?

Ciò suggerisce che Kamo`oalewa un tempo faceva parte della luna, e probabilmente si è staccata per cause sconosciute formando un asteroide. Gli astronomi non sono sicuri di quando si è verificato questo evento di impatto perché attualmente non ci sono altri asteroidi creati dalla luna attualmente conosciuti.

L’asteroide potrebbe essere il risultato di detriti di un antico evento di impatto, oppure si è formato dalla rottura gravitazionale di un corpo più grande durante un incontro ravvicinato con la Terra e la luna, ritengono i ricercatori.

Ho esaminato ogni spettro di asteroidi vicino alla Terra a cui avevamo accesso, e nulla corrispondeva“, ha detto in una dichiarazione l’autore principale dello studio Ben Sharkey, uno studente di dottorato presso il dipartimento di scienze planetarie dell’Università dell’Arizona. Sharkey e il suo consigliere, Vishnu Reddy, professore associato di scienze planetarie dell’Università dell’Arizona, hanno discusso delle origini dell’asteroide e hanno continuato le osservazioni per determinare altre possibilità.

Abbiamo dubitato di noi stessi fino alla morte“, ha detto Reddy, coautore dello studio, in una dichiarazione.