YouTube eliminerà il contatore dei non mi piace

Nel corso dell’anno 2019 erano circolate in rete le primissime voci riguardanti un’importante novità per la nota piattaforma YouTube. Nel corso delle ultime ore, però, è arrivata finalmente la conferma ufficiale: non sarà più presente il contatore dei Non Mi Piace.

 

 

YouTube, ora è ufficiale: niente più contatore dei Non Mi Piace sulla piattaforma

Come già accennato, era da diverso tempo che si parlava di una possibile eliminazione dei non mi piace sulla nota piattaforma di contenuti multimediali di Big G, ma ora è arrivata infine l’ufficialità. YouTube ha infatti da poco deciso di eliminare definitivamente il contatore dei Non Mi Piace.

Nonostante questo, rimarrà comunque la possibilità di cliccare sul pulsante dei non mi piace, solo che questi ultimi non saranno visibili quando si visionerà un video. I content creators potranno comunque visionare l’andamento complessivo dei propri video, inclusi i non mi piace.

Si tratta di una scelta a cui l’azienda stava pensando da moltissimo tempo e che finalmente adesso ha deciso di attuarla. Una decisione volta soprattutto a tutelare i creators, che molto spesso vengono brutalmente criticati. In questo modo, YouTube spera di poter diminuire gli atteggiamenti violenti e molesti.

Uno degli scopi principali di YouTube è quello di permettere a chiunque di esprimersi liberamente in un ambiente rispettoso e, per l’azienda, questa scelta è volta a sottolineare tutto questo e a proteggere i creators.

Insomma, vedremo se questa novità in casa YouTube sarà presa positivamente sia dai content creators sia soprattutto dagli utenti e dai visualizzatori. Proprio questi ultimi, infatti, si basavano molto spesso sul numero dei non mi piace per decidere se visionare o meno un video. Vedremo.