La crisi nel mercato globale dei chip e delle spedizioni potrebbe ripercuotersi anche sull’arrivo in tempo per Natale della console targata Sony. Per questo motivo, il produttore della PS5 sta rifornendo i distributori europei con abbondanti scorte per affrontare il periodo natalizio.

I picchi di vendite che si registrano in questo momento dell’anno sono davvero importanti, ed è necessario predisporre tutto al fine di assicurare una distribuzione capillare che assecondi le esigenze dei consumatori. In Sony questo lo sanno bene, e si sono attrezzati già da diverse settimane per far tornare disponibile la PS5 nell’arco dei prossimi giorni.

PS5, Sony cerca di sventare il rischio esaurimento scorte per Natale

La notizia è stata riportata da The Sun: la testata inglese ha riferito di tre jumbo jets atterrati nel Regno Unito per rifornire gli scaffali, testimoniando lo sbarco di oltre 50 pallet stracolmi di console.

A fine settembre si parlava già di allarme Natale, considerando che sul territorio europeo andavano esaurendosi a vista d’occhio le unità di PlayStation 5 in vendita. Il quotidiano The Sun parla proprio di una lotta contro il tempo per riempire i negozi, in cui la PS5 non ha neppure il tempo di essere riassortita che già finisce out of stock.

I problemi relativi alle scorte di certo non termineranno a fine anno, con questi rifornimenti: si protrarranno sicuramente anche nel 2022, sia per i problemi relativi al mercato dei chip sia alla crisi del settore delle spedizioni.

D’altra parte, dare un boost all’immissione in commercio nel momento di maggior richiesta è di vitale importanza per soddisfare le richieste della clientela, che si fanno particolarmente pressanti in concomitanza con i regali natalizi.

VIAThe Sun