Ormai sappiamo bene tutti che il settore dei tablet Android non è vivace come quello degli smartphone. Questo anche a causa dell’elevata competitività e del dominio che ormai da anni Apple esercita con le varie generazioni di iPad.

Sembrerebbe però che OPPO e Realme abbiano ugualmente deciso di provare a ritagliarsi un proprio spazio con due nuovi modelli. Scopriamo insieme qualche caratteristica.

 

Oppo e Realme: ecco i nuovi tablet delle varie aziende

OPPO Pad, nome in codice OPD2101, dovrebbe essere un tablet di fascia medio-alta, così come ci viene suggerito dalle indiscrezioni diffuse nelle scorse ore da SlashLeaks, accompagnate da qualche screenshot e da un paio di foto dal vivo, grazie alle quali possiamo farci anche un’idea del suo possibile design. OPPO Pad dovrebbe essere animato da un processore Qualcomm Snapdragon 870 e vantare 6 GB di RAM, 256 GB di memoria integrata e interfaccia ColorOS 12 basata su Android 11.

SnoopyTech su Twitter nelle scorse ore ha svelato quelle che saranno le principali caratteristiche della versione europea di Realme Pad, device che dovrebbe essere animato da un processore Qualcomm Snapdragon 870 5G e dotato di un display IPS da 10,4 pollici con risoluzione 1.200 x 2.000 pixel. Tra le altre caratteristiche del tablet dovremmo trovare 4 GB di RAM, 64 GB di memoria integrata, una fotocamera posteriore da 8 megapixel, una fotocamera frontale da 8 megapixel, una batteria da 7.100 mAh con supporto alla ricarica a 18 W e un peso complessivo di 440 grammi.

Rispetto alla versione indiana di Realme Pad, lanciata lo scorso settembre, quella destinata ai mercati europei presenta alcune differenze, a partire dal processore Qualcomm al posto del MediaTek Helio G80. Non ci resta che attendere ancora un po’ per scoprire maggiori dettagli.