Bonus Terme: via alle prenotazioni, come fare e quali sono le strutture in cui rilassarsi

È ufficialmente iniziata la corsa ai Bonus Terme, proposti dal Governo per agevolare uno dei tanti settori distrutti dalla pandemia. L’iniziativa ha avuto inizio lunedì 8 novembre, dunque siete ancora in tempo per ottenere lo sconto del 100% sul prezzo d’acquisto dei servizi termali prescelti, fino a un massimo di 200 euro. Ma in cosa consiste nel dettaglio? Ecco tutto ciò che c’è da sapere in merito.

Bonus Terme: tutti i dettagli sull’iniziativa

Innanzitutto il Bonus Terme è individuale. Ciò vale a dire che non è possibile cederlo ad altri. Ovviamente potranno usufruirne solo i maggiorenni, senza limiti di Isee o legati al nucleo familiare, fino a esaurimento dei 53 milioni di euro stanziati, pari a circa 265 mila voucher.

Le strutture termali proposte sono 186 (le troverete sul sito di Invitalia) e per prenotarne una a costo zero è necessario recarsi presso la sede oppure collegarsi al sito web dello stabilimento. Quest’ultimo rilascerà poi un attestato di prenotazione, utilizzabile entro 60 giorni dalla sua emissione. Qui di seguito troverete l’elenco completo.

L’elenco delle terme

Ad Abano Terme vi sono Alice, Acquis Calidis, Beb, Bristol Buja, Columbus Thermal Pool, Delta B&B, GB Thermae Hotels (in cinque sedi), Gazzella Bianca, Gestione Atlantic, Ghibli, Hotel Aristol Molino Terme, Hotel Columbia Terme, Hotel Dolomiti, Hotel Plaza, Hotel Terme Adriatico, Hotel Terme all’Alba, Hotel Terme Helvetica, Hotel Terme Milano, Hotel Terme Principe, Hotel Terme Roma, Hotel Terme Vena d’Oro, Hotel Venezia, Marina, Palace Hotel Meggiorato, Patria Terme Hotel (in due sedi), Premiere Abano, Sethi, Smeraldo, Società imprese ristoranti alberghi, Tena, Terme Belsoggiorno, Terme Bologna, Terme Formentin, Terme Orvieto, Terme Villa Pace, Toson, Universal.
Nuove Terme di Acquasanta ad Acquasanta Terme, Fons Salutis ad Agliano Terme, La Magnolio Hotel ad Alì Terme, Tema ad Alto Reno Terme, Terme del Friuli Venezia Giulia ad Arta Terme, Stufe di Nerone a Bacoli, Food & Hospitality Group e Terme di S. Agnese a Bagno di Romagna, Terme di Battaglia a Battaglia Terme, Allegroitalia a Bertinoro. A Bologna aderiscono Essepienne e Felsinee (in due sedi). Bormio Terme a Bormio e Terme Val Rendena a Caderzone Terme, Terme Gorga a Calatafimi-Segesta, Terme di Stigliano a Canale Monterano. Hotel Terme La Pergola, Hotel Terme President e Villa Sirena a Casamicciola Terme. Bagni di Casciana e Mapi a Casciana Terme Lari. Terme di Castel San Pietro dell’Emilia a Castel San Pietro Terme, Terme Vescine a Castelforte, Fonte La Cavallina a Castelnuovo della Daunia, Longlife Formula e Terme di Castrocaro a Castrocaro, Arcos a Cerreto di Spoleto, Terme di Cervia a Cervia, Terme di Chianciano a Chianciano Terme. A Contursi Terme si accreditano Terme Cappetta, Terme Rosapepe, Civitas, Terme Capasso, Terme Forlenza e Terme Vulpacchio.
Terme di Boario a Darfo Boario Terme, Terme Pompeo a Ferentino, Acqua e Terme a Fiuggi, Terme di Sardegna a Fordongianus, Hotel Mediterraneo a Forio, Terme di San Vittore a Genga, Terme di Genova a Genova, Grado impianti turistici a Grado, Etruria Nova a Grosseto. A Ischia sono Alga, Delfini, Hotel Hermitage e Park, Hotel Royal Terme (in quattro sedi), Limparo, Hotel Terme President, Sinpara e Sogdim. Partenhotel a Lacco Ameno, Terme Caronte a Lamezia Terme, Terme Lucane a Latronico, Terme di Saturnia a Manciano. Si prosegue con Terme di Margherita di Savoia a Margherita di Savoia, Terme Merano a Merano, Ciemme a Minerbio, Terme idroterapiche delle saline di Miradolo a Miradolo, Terme della Salvarola a Modena, Ihc Italian Hospitality Collection a Monsummano Terme, Terme di Montecatini a Montecatini Terme, Terme di Monticelli a Montechiarugolo.
A Montegrotto Terme per il Bonus Terme aderiscono Bellavista, Hotel Des Bains Terme, Hotel Eliseo, Hotel Garden, Hotel Petrarca, Hotel Terme delle Nazioni, Hotel Terme Olimpia, Millepini immobiliare, Stemma 8, Terme Antoniano, Terme Apollo, Terme Continental, Terme Marco Polo, Terme Marconi, Terme Neroniane, Terme preistoriche e Virgintour. Terme di Montepulciano a Montepulciano, Essepienne a Monterenzio, Terme Acqua Pia a Montevago, Versilia N G a Montignoso.

Dove andate? Non è ancora finita!

A Padova vi sono Aurora, Hotel Terme Verdi, Terme Europa, Terme Quisisana e Terme Salus. Pejo Terme Natura a Peio, Aquardens a Pescantina, L’Immobiliare a Pieve del Grappa, Terme di Popoli a Popoli, Terme di San Giovani Isola d’Elba a Portoferraio, Terme di Pré Saint Didier a Pré-Saint-Didier, Terme Antica Querciolaia a Rapolano Terme, Terme di punta Marina a Ravenna, Riccione Terme a Riccione, Riminiterme a Rimini. Terme di Riolo Bagni a Riolo Terme, Ex Arce Salus a Rivisondoli.
A Salsomaggiore sono la Salus per Aquam, la Terme di Salsomaggiore e di Tabiano (in due sedi). Ihc Italian Hospitality Collection a San Casciano dei Bagni, Qc Terme Dolomiti e Società Terme Dolomia a San Giovanni di Fassa-Sèn Jan, Ihc Italian Hospitality Collection a San Giuliano Terme.
Bibione Terme a San Michele al Tagliamento, Qc Terme a San Pellegrino Terme, Relax a San Salvatore Telesino, Terme di Santa Cesarea a Santa Cesarea Terme, Casteldoria Terme a Santa Maria Coghinas, Idroterme Sardara a Sardara, Sarnano Terzo Millennio a Sarnano, Terme S. Giovanni a Siena, Terme e grandi alberghi a Sirmione, Antiche Terme Acqua di Sorano a Sorano, Azienda Consorziale Terme di Comano a Stenico, Impresa A. Minieri a Telese Terme, Atesina San Marco e Stabilimento termale Ermitage a Teolo, Acque Albule a Tivoli, Azienda specializzata settore multiservizi a Tolentino, Levicofin a Trento, Terme riunite di Trescore Balneario e Zandobbio a Trescore Balneario, due sedi Qc Terme e benessere a Valdidentro e L’Antica Fonte a Vico Equense Navisso e Terme dei papi a Viterbo.