WhatsApp: spiare il partner è gratis e semplice con un'app nuova

Secondo quanto riportato da diversi utenti in passato, WhatsApp era una delle applicazioni più sottoposte allo spionaggio da parte di alcuni utenti che di messaggiare proprio non avevano alcuna intenzione.

Sono cambiate tantissime cose nel corso degli anni, con questa pratica che di certo non è più possibile visto che l’applicazione è stata in grado di prendere delle contromisure. Il merito è da affibbiare agli sviluppatori, i quali sono diventati talmente esperti nel settore da bloccare anche questi applicazioni di terze parti. Queste ultime permettevano di leggere le conversazioni altrui con dei software a pagamento, i quali, ripetiamo, non sono più disponibili. Allo stesso tempo qualcuno avrebbe segnalato una nuova applicazione di terze parti che sarebbe utile per spiare le persone nei loro movimenti giornalieri in WhatsApp.

 

WhatsApp: con una nuova applicazione di terze parti sarebbe possibile spiare i movimenti

Le voci che si sono riproposte sul web durante questi ultimi giorni hanno trovato conferma tramite alcuni utenti: esiste un’applicazione di terze parti per spiare WhatsApp. Stiamo parlando di una soluzione non invasiva come quelle che un tempo preoccupavano il pubblico della celebre applicazione, ma allo stesso tempo molto semplice da usare.

Whats Tracker, questo è il nome dell’applicazione in questione, permette di conoscere i movimenti in entrata e in uscita di WhatsApp. Selezionerete dunque un utente all’interno di questa piattaforma, il quale sarà spiato da voi in maniera indiretta. Durante la giornata riceverete una notifica quando quest’ultimo entrerà o uscirà da WhatsApp. Ogni orario sarà dunque registrato sul vostro smartphone, permettendomi di sapere tutto riguardo ai movimenti.