stranger things

Stranger Things 4: l’attesa sta ufficialmente per finire

Ted Sardanos di Netflix, durante una conferenza stampa, ha parlato di uno dei progetti più importanti riguardanti Stranger Things che sono già in onda da qualche tempo sulla piattaforma californiana, facendo anche delle precisazioni che potrebbero in teoria andare a suggerire dei piani futuri dell’azienda

Di fatto, Sarandos non ha definito Stranger Things “solamente una serie TV”, ma anche un franchise, sottolineando il fatto che gli spin-off serviranno ad espandere ulteriormente l’universo narrativo. Già a partire dalla seconda stagione, i creatori di Stranger Things (i fratelli Duffer) avevano provato a dedicare una parentesi solo ed esclusivamente ad Undici con un episodio che potesse eventualmente aprire ad uno spin-off.

In un primo momento l’idea è stata scartata essendo che l’accoglienza del pubblico verso questa idea non è stata particolarmente calorosa. Ciononostante Sandaros ha parlato comunque della possibilità concreta di andare ad estendere l’universo Stranger Things mediante uno spin-off dedicato interamente al personaggio, come detto prima, di Undici.