la-casa-di-carta-5-resa-dei-conti-nuovo-trailer-netflix

Ho seri dubbi che usciremo vivi da qui” ha detto Palermo in una scena del trailer de La Casa di Carta 5. Tutti pronti alla resa dei conti. Perché il Professore sta entrando nella banca a piedi e disarmato scortato dai militari? Un indizio ci fa capire che siamo in un momento particolarmente avanzato del Volume 2 de La Casa di Carta 5. Scopriamo insieme tutti i dettagli di questo video che non ce la sta raccontando completamente giusta per la sequenzialità delle scene proposte in questo montaggio.

 

La Casa di Carta 5: tutto sembra arrivare a una resa dei conti

Nel trailer de La Casa di Carta 5 tutto sembra arrivare a una resa dei conti, ma per chi? Per la polizia che avrà la meglio, grazie alle pratiche barbare dei membri dello pseudo esercito che ha fatto irruzione durante i primi episodi del Volume 1? Oppure per la banda che sarà raggiunta dal Professore, riuscendo a uscire dalla Banca di Spagna con il malloppo?

Palermo però, in una frase strappata da una scena della serie TV con Helsinki, sembra essere più d’accordo con il primo finale dicendo: “Ho seri dubbi che usciremo vivi da qui“. E poi il dettaglio del Professore che smentisce l’arrivo tempestivo con il suo ingresso nella Banca.

Infatti, se avete notato, mentre sta entrando scortato dalla Polizia, ha un taglio sul viso all’altezza dell’occhio destro. Segno che non è presente sul suo volto durante le scene più concitate proprio quando entra in azione insieme ai suoi compagni all’interno della banca.

Insomma, tanti piccoli frammenti che sembrano essere stati sapientemente uniti in una sequenza che però, a parere di molti, non rispecchia la giusta cronologia dei fatti che vedremo negli ultimi cinque episodi de La Casa di Carta 5 Volume 2.

Dopo queste delucidazioni, date un’occhiata al nuovissimo trailer da poco pubblicato sul canale ufficiale Netflix di YouTube e fateci sapere se anche voi siete d’accordo.

 

FONTEYouTube Netflix