A quanto pare mentre si naviga nel web stare tranquilli è un’opzione che proprio non ci si può permettere, il pericolo di incappare in qualsivoglia tipologia di rischio è davvero molto elevata, sia che si navighi da smartphone che da PC, l’attenzione è sempre essenziale per evitare problemi.

Ciò porta gli hackers ovviamente, a progettare modi di attacco verso gli utenti sempre più subdoli e in grado di eludere la nostra prevenzione, sfruttando ogni piattaforma a proprio vantaggio, proprio come sta accadendo negli ultimi giorni con YouTube, chi l’avrebbe mai detto, eppure ora anche guardare un video senza la dovuta attenzione può essere pericoloso, scopriamo perchè.

 

Fate attenzione ai link in descrizione

Questa nuova campagna malware vede coinvolti già oltre 81 canali creati ad hoc per la diffusione, si presentano come normalissimi canali con all’interno dei video, i quali però nella loro descrizione presentano dei link di collegamento esterni che portano a pagine dove i malwares vengono scaricati e installati in automatico.

Generalmente i video coinvolti riguardano tematiche che possono risultare molto attraenti per chi guarda, ad esempio abbiamo VPN, mining di criptovalute o il cracking di alcuni software, solo che poi in descrizione si celano software malevoli che una volta penetrati nel dispositivo, iniziano a rubare i dati contenuti al suo interno, non solo copiando files vari, cookies di navigazione, ma anche avviando il log della tastiera per poter rubare tutto ciò che digitiamo, tra cui passwords e codici di sicurezza, dunque fate attenzione a quello che guardate, evitate di scaricare o accedere ai quei link sospetti.