stranger things

Stranger Things 4: l’attesa sta ufficialmente per finire

Durante una conferenza stampa, Ted Sarandos di Netflix ha parlato di uno dei progetti più importanti in questo momento che ha messo in essere la piattaforma, facendo anche alcune precisazioni su cosa potrebbe andare a fare l’azienda in futuro.

Sarandos non ha definito Stranger Things solamente una serie TV, ma anche un vero e proprio franchise da costruire col tempo. In questo modo ha messo in evidenza il fatto che i vari spin-off saranno da trampolino di lancio per espandere ulteriormente l’universo narrativo di Stranger Things. Già a partire dalla scorsa stagione, si erano create delle parentesi anche fitte dove si parlava solo ed esclusivamente di Eleven.

All’inizio l’idea non è stata accolta in maniera molto calorosa dagli utenti e si era pensato di abbandonare definitivamente l’idea. Nonostante ciò, Sandaros ha parlato ugualmente di una possibilità più che concreta di andare ad estendere gradualmente l’universo Stranger Things con uno spin-off dedicato al personaggio principale della fiction.

Per ulteriori notizie sulle serie TV e film di Netflix continuate a seguirci sul nostro sito.