Solo qualche giorno fa è uscita la notizia che il colosso di Cupertino Apple ha deciso di interrompere la vendita delle proprie cuffie Beats, in occasione dell’ufficialità delle nuove cuffie Beats Fit Pro.

Le cuffie a marchio Beats che non saranno più acquistabili, per la precisione, sono le Powerbeats, Beats Solo Pro e Beats EP, le quali sono già state eliminate dagli elenchi dello store online della Mela con tanto di avviso circa sulla loro non disponibilità per l’acquisto. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple non venderà più alcuni modelli di cuffie Beats

Alcuni utenti hanno notato la loro mancanza all’interno del sito ufficiale del colosso di Cupertino e non hanno atteso a comunicarlo alla community, pubblicando un post su Twitter in cui spiegavano la questione. Ecco il testo del tweet: “Apple ha rimosso le cuffie Beats EP, Beats Solo Pro e Powerbeats 3 dall’Apple Online Store. Questo è successo poche ore dopo la presentazione delle cuffie wireless Beats Fit Pro“.

Quest’ultime, come anticipato precedentemente, sono state annunciate solamente qualche giorno fa e vi ricordo che somigliano molto alle Beats Studio Buds, soprattutto per forma e design, a cui si aggiunge però una aletta per fissarli meglio all’interno del padiglione delle orecchie. A differenza di AirPods di terza generazione appena rilasciate da Apple, le Beats Fit Pro sono dotate di tecnologia di cancellazione attiva del rumore, utilizzabile anche in modalità Trasparenza per poter ascoltare parlato e rumori esterni.

Grazie alla presenza del chip Apple H1 assicurano l’accoppiamento veloce con tutti i computer e dispositivi Apple, il tutto contenendo i consumi di energia e quindi ottimizzando l’autonomia. Beats Fit Pro offrono fino a 6 ore di autonomia con cancellazione del rumore attivata oppure in modalità trasparenza, invece l’autonomia raggiunge 7 ore con equalizzazione adattiva. Attualmente negli Stati Uniti vengono vendute a 199 dollari.