Anche WindTre ha una soluzione dedicata ai clienti che desiderano cambiare lo smartphone ogni anno e passare così a un modello più recente: stiamo parlando di Reload Plus. 

Questa iniziativa, a partire dal prossimo 7 novembre 2021, consentirà di effettuare il cambio di telefono tra il 13° e il 29° mese da quando è stato attivato il contratto con l’operatore. Scopriamo insieme maggiori dettagli.

 

WindTre: Reload Plus vi permette di cambiare smartphone ogni anno

I clienti dell’operatore avranno la possibilità di restituire il proprio smartphone e sceglierne uno nuovo tra quello disponibili nel listino, sottoscrivendo con l’operatore un nuovo contratto, sempre della durata di 30 mesi. Sostanzialmente ogni volta che andrete a cambiare il vostro smartphone il contratto di 30 mesi ripartirà da capo.

Si tratta, in sostanza, di una soluzione studiata per chi desidera restare sempre aggiornato e seguire gli ultimi modelli lanciati dai vari produttori di telefonia, cambiando l’attuale device con un modello di punta più recente, il tutto senza la necessità di spendere notevoli cifre.

Per usufruire di tale soluzione, i clienti dell’operatore arancione devono attivarla nel momento dell’acquisto dello smartphone a rate con l’operatore telefonico e, nella finestra temporale che va dal 13° al 29° mese, possono decidere di esercitare il diritto di cambio, sostituendolo con uno dei modelli disponibili nel listino, il tutto senza costi aggiuntivi. In base al prezzo di listino del nuovo telefono scelto dal cliente, WindTre potrebbe richiedere il pagamento di un anticipo (di importo variabile) e la rata del mese in cui avverrà la sostituzione rimane a carico dell’utente.