iliad fibra

Negli ultimi anni i grandi protagonisti della telefonia mobile sono stati le reti MVNO, che hanno messo in seria difficoltà i leader di mercato. Tra questi troviamo senza ombra di dubbio Iliad, che con le sue vantaggiose offerte è diventata uno dei competitor più diffusi.

Ora l’azienda francese è pronta a sfondare nel mondo della fibra ottica domestica e a novembre dovrebbe essere svelate tutte le nuove offerte.

Al momento rimane grande segretezza circa le tariffe, la diversità dell’offerta e il modo in cui sarà gestita. Anche gli utenti sperano che con l’ingresso di Iliad a gamba tesa nel mercato della rete fissa, quest’ultimo venga scosso da un calo dei prezzi da parte dei colossi come è successo per la rete mobile.

Dell’ingresso di Iliad nel mercato della rete fissa si vociferava già alla fine dell’estate 2020. Ora, però, l’azienda è pronta a lanciare le prime offerte per tutti gli utenti che vorranno aderire ad Iliad anche per la rete fissa.

Iliad rete fissa grazie a OpenFiber

L’operatore francese è recentemente entrato a far parte di FiberCop, la società di Tim e Fastweb che punta a diffondere la fibra da 1 Gigabit in tutta Italia, grazie ad un accordo denominato OpenFiber.

In attesa delle prime novità, gli utenti si aspettano sicuramente delle tariffe leggermente inferiori rispetto a quelle dei competitor. Inoltre, sono previsti importanti sconti anche per tutti coloro che decidono di scommettere su Iliad sin dal primo giorno della nuova rete in fibra.

Secondo le prime indiscrezioni poi si parlerebbe di 22 o 25 euro al mese per quanto riguarda le tariffe che verranno lanciate sul mercato. Novembre è dunque il mese della verità, con il colosso francese sempre più pronto a lanciarsi nel mercato della fibra ottica.