apple-lavorando-rilevamento-incidenti-stradali-iphone

L’Apple Watch dispone del rilevamento delle cadute da alcuni anni ormai e abbiamo rapporti regolari su come questa funzione salva vite dopo aver chiamato automaticamente l’assistenza quando gli utenti cadono e si fanno male.

Ora, secondo un rapporto del Wall Street Journal, Apple sta cercando di aggiungere il rilevamento di incidenti stradali all’iPhone per replicare i ‘salvataggi’ effettuati tramite Apple Watch. La funzione potrebbe essere molto utile, soprattutto per chi viaggia di notte in solitaria.

Apple includerà la nuova funzionalità nei prossimi iPhone

La funzione funzionerebbe presumibilmente in modo simile all’Apple Watch, dove i sensori di movimento rileverebbero le caratteristiche di un incidente d’auto e quindi offrirebbero di chiamare i contatti di emergenza e offrirebbe all’utente l’opportunità di annullare la chiamata prima di completarla automaticamente se l’utente non è in grado di farlo.

La funzione è ovviamente presente nei telefoni Pixel da un po’ di tempo. Due anni fa, la gamma Pixel 4 di Google ha introdotto una funzione di sicurezza negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Australia che rilevava se l’utente era coinvolto in un incidente stradale e chiamava automaticamente i servizi di emergenza, e ora un rapporto suggerisce che Apple potrebbe seguire l’esempio.

Secondo il materiale visto dal Wall Street Journal e da ‘persone che hanno familiarità con la funzione’, Apple prevede di implementare il rilevamento degli arresti anomali sui suoi dispositivi iPhone e Apple Watch nel 2022.

Sospettiamo che l’implementazione di Apple sarà più o meno la stessa della versione Android, che funziona tramite l’app di sicurezza personale di Google e utilizza l’accelerometro del dispositivo e altri sensori per rilevare se si è verificato un incidente. Secondo quanto riferito, il rilevamento degli arresti anomali arriverà su iPhone l’anno prossimo e speriamo che Apple lo pubblichi come aggiornamento software per tutti gli iPhone piuttosto che mantenerlo come funzionalità speciale per gli ultimi telefoni.