TIM 4.5G

Arriva una nuova tornata di rimodulazioni unilaterali per i clienti che hanno una SIM attiva con TIM. Il provider italiano nel corso di queste ultime settimane ha modificato i listini per alcune sue tariffe dedicate alla portabilità. Ciò ha portato ad un rincari sui prezzi per migliaia di utenti.

 

TIM, cambia il prezzo di queste ricaricabili: la spesa sale di 2 euro

La strategia di TIM in ambito commerciale resta la stessa delle precedenti settimane. Le rimodulazioni dei costi dell’operatore italiano si concentrano maggiormente su quelle tariffe speciali pensate per favorire il passaggio di rete da altro gestore. I nuovi listini, in particolare, interessano le seguenti proposte: TIM Supreme, la Five IperGo e la Iron.

Gli abbonati che sono interessati da queste rimodulazioni dei costi saranno chiamati a spendere 2 euro in più rispetto alle precedenti mensilità ed ai precedenti rinnovi. Al tempo stesso però TIM assicura anche una sorta di compensazione per l’aumento dei prezzi. Tutti i clienti coinvolti in questa novità avranno di diritto 20 Giga per la navigazione in rete. La nuova soglia internet si aggiunge a quella già prevista di base con la propria tariffa di riferimento.

Le rimodulazioni di TIM sono rivolte soltanto ai vecchi clienti. I listini invece non cambieranno per i nuovi clienti, che anzi avranno una garanzia ulteriore sui loro costi. Il gestore italiano infatti assicura a costoro costi bloccati nel primo semestre. Ciò significa che almeno durante i primi sei mesi, TIM si impegna a non applicare rimodulazioni sui costi delle promozioni scelte.