playstation-5-prima-console-ad-integrare-apple-music-scaricarla

A seguito di un rumor sulla sua uscita poche settimane fa, Sony ha annunciato oggi che la sua console PlayStation 5 sarà la prima a offrire un ‘esperienza Apple Music integrata’, consentendo agli abbonati del suo servizio di trasmettere in streaming le sue librerie audio e video al popolare gioco sistema.

L’annuncio arriva tramite un post sul blog PlayStation ufficiale di Sony, che rivela che il servizio è disponibile da oggi. Per abilitare questa funzionalità, i proprietari di PS5 possono semplicemente scaricare l’app Apple Music sulla propria console e quindi seguire le istruzioni per collegare il proprio account.

PlayStation 5: l’app Apple Music è ora disponibile

L’operazione è (stranamente) più o meno la stessa di Spotify, che era disponibile per lo streaming sulla console Sony al momento del lancio: il telecomando multimediale PS5 ha persino un pulsante dedicato per il servizio.

Gli utenti possono accedere all’app Apple Music dalla schermata iniziale di PS5 e riprodurre direttamente i contenuti o, in alternativa, premere il pulsante PS sul controller DualSense durante un gioco e accedere al Centro di controllo e quindi alla scheda funzione Musica.

Secondo il post, questo metodo funzionerà sia con la musica che con i video musicali. Puoi guardare quest’ultimo a schermo intero in 4K o, quando vuoi, tornare al tuo gameplay o ad altre attività e l’audio del video continuerà a essere riprodotto. L’integrazione include anche consigli dal servizio di streaming sulla migliore musica da abbinare al gioco attualmente in fase di riproduzione.

L’utilità di una console in grado di riprodurre musica in streaming direttamente non è limitata a coloro che desiderano incorporarla nei propri giochi: per molti, ciò significa che non sarà necessario collegare un dispositivo aggiuntivo alla configurazione degli altoparlanti dell’home cinema per riprodurre musica o guardare video musicali.