malware android app

Gli smartphone al giorno d’oggi possono essere considerati dei veri e propri scrigni del tesoro, il brillanti contenuti al loro interno però non sono gioielli ho pietre preziose, bensì dati sensibili legati al loro proprietario, i quali nelle mani sbagliate possono portare a conseguenze decisamente spiacevoli.

Questo contesto ha portato negli anni gli hackers a investire contro gli smartphone, e se hanno infatti scritto più e più malwares con l’intento appunto di introdursi all’interno dei device per riuscire a carpirne tutti i dati contenuti in memoria, può capitare quindi gli, soprattutto se si ha la tendenza di scaricare eseguibili con installabili dal web nudo e crudo, di ritrovarsi senza neanche accorgersene con un malware installato nel proprio smartphone.

Una volta installato si, un software malevolo, farà di tutto per evitare la rimozione, ecco dunque perché è nel caso doveste cadere in questo tipo di pericolo, è meglio sapere che cosa fare.

 

Come ripulire un device infetto

Nel caso il vostro smartphone dovesse venire infettato da un malware, innanzitutto procedete spegnendo il device, in tal modo bloccare te ogni comunicazione tra il software maligno e il suo creatore impedendogli dunque di inviare dati su dati.

Dopodiché, e riaccendere il device tenendo premuta la combinazione tasti volume + e il tasto Power, così facendo avviare ten device in modalità recovery, un particolare menu all’interno del quale potrete selezionare speciali opzioni utilizzando i tasti volume e il tasto Power.

All’interno del menù recovery dunque, dovrete recarvi presso la sezione wipes ed effettuare wipe data factory reset e wipe dalvik cache, operazioni al termine delle quali dovrete riavviare il dispositivo.

Una volta riavviato il device, vi accorgerete che se tornato allo stesso status post-acquisto, l’operazione avrà dunque rimosso ogni tipo di personalizzazione tra cui anche quelle effettuate dal malware riportando il device a un perfetto funzionamento.

N.B. La procedura dovrà essere eseguita previa rimozione di SIM Card e MicroSD.