Vodafone non vuole perdere terreno nei confronti di TIM anche nel delicato campo dello streaming. Il gestore inglese però deve affrontare una concorrenza mai così agguerrita. TIM con la sua piattaforma TIMvision per questa stagione è in grado di offrire ai clienti copertura totale per il grande calcio con la Serie A e la Champions League.

 

Vodafone e la risposta a TIM per le offerte streaming

L’alternativa che Vodafone offre a tutti i suoi clienti si chiama Vodafone TV. Il servizio streaming del provider inglese con tanti contenuti televisivi in esclusiva sarà disponibile per gli utenti che decidono di sottoscrivere un piano per la telefonia fissa.

Se TIM si può fregiare di importanti partnership con DAZN e con Mediaset, l’accordo strategico di Vodafone è con NOW Tv. Il gestore britannico assicura agli utenti l’accesso alla piattaforma streaming targata Sky ed alle sue principali esclusive. Tra i contenuti presenti in catalogo spiccano tre partite a settimana per la Serie A, tutta la Champions League, tutta la Premier League e le esclusive di altri sport come tennis, Formula 1, motomondiale e tanto altro.

In aggiunta a NOW Tv, inoltre, gli abbonati di Vodafone potranno anche attivare un ticket per Amazon Prime Video. Il primo anno di sottoscrizione al servizio streaming di Amazon sarà completamente gratuito.

Per la Vodafone TV è previsto un costo mensile con rinnovo fissato a 15 euro. A questa cifra si dovranno poi aggiungere le spese per la telefonia fissa. Il provider aggiunge in via promozionale a tutti i clienti anche il TV Box con la tecnologia 4K inclusa.