digitale-terrestre-cosa-fare-se-i-canali-mediaset-sono-provvisori

Finalmente dal 20 ottobre 2021 è stato avviato il passaggio di diversi canali Mediaset e Rai dalla tecnologia Mpeg2 a quella Mpeg4 che li ha resi di default in HD, visibili quindi in alta definizione. Questo ha però comportato una riorganizzazione dei canali che sta creando un po’ di scompiglio tra gli utenti meno esperti. Infatti, con il primo switch off al nuovo digitale terrestre, i canali Mediaset principali ora indicano la scritta “provvisorio“. Ecco cosa dovete fare per risolvere la situazione e vedere al meglio la programmazione trasmessa.

 

Digitale terrestre: come risolvere i canali Mediaset provvisori

Molti utenti si sono spaventati dopo il primo switch off che ha portato i canali tematici Mediaset e Rai dalla tecnologia di trasmissione Mpeg2 a quella Mpeg4. Questo perché inevitabilmente è avvenuta una riorganizzazione dei MUX nazionali del digitale terrestre.

È chiaro quindi che molti di questi sono entrati in conflitto con la medesima numerazione dei precedenti. Infatti prima, alla numerazione 5 trovavamo Canale 5 di Mediaset. Ora invece vediamo scritto Canale 5 Provvisorio. In sostanza questo avviene perché sulla stessa numerazione, con il nuovo digitale terrestre, ora si trova anche Canale 5 HD che prima stava al numero 505.

Per risolvere questo problema, ma soprattutto per potervi godere la televisione in alta definizione, il nostro consiglio è quello di risolvere il conflitto sostituendo il nuovo canale in HD con quello vecchio. Facendo così, sui canali 4, 5 e 6 avrete in automatico la versione HD di Rete 4, Canale 5 e Italia 1.

 

DVB T2: ecco i canali che sono passati in Mpeg4

Vediamo ora quali sono i canali Mediaset e Rai del digitale terrestre che sono passati in Mpeg4 con il primo e parziale switch off al DVB T2 del 20 ottobre 2021. Precisiamo che sono solo quelli tematici ad aver cambiato frequenza avendo aumentato la qualità visiva alla nuova tecnologia HD:

  • canali Mediaset: TGcom 24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 TV e Virgin Radio TV;
  • canali Rai: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai YoYo, Rai Sport+ HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola.

Ovviamente nel caso non doveste vedere più questi canali del digitale terrestre dovrete preoccuparvi di accedere a tutti i bonus possibili per acquistare un nuovo dispositivo compatibile.