Ormai mancano pochissimi giorni al lancio del nuovo Xiaomi Redmi Note 11 e di Redmi Watch 2 e, grazie al rivenditore jd.com, che ha pubblicato un paio di pagine di teasing, adesso conosciamo qualche dettagli in più sui nuovi dispositivi del colosso cinese.

Negli ultimi giorni abbiamo anche parlato di Xiaomi 12 che, secondo le ultime notizie dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. Oggi però concentriamoci sul Redmi Note 11 Pro.

 

Xiaomi Redmi Note 11 Pro e Redmi Watch 2 stanno per arrivare

Redmi Note 11 Pro e Note 11 Pro+ saranno disponibili in tre tagli di memoria: 6/128GB, 8/128GB ed 8/256GB, nei colori Black, Purple e Misty forest. Redmi Note 11 Pro+ sarà inoltre il primo smartphone dell’azienda a supportare una ricarica cablata a 120 Watt (con tutti gli opportuni meccanismi di sicurezza del caso), mentre Note 11 Pro si dovrà accontentare di “soli” 67 Watt.

Sono stati confermati anche NFC, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6, jack audio, porta IR, speaker stereo JBL, ed il supporto ai 90 fps in particolare per molti MOBA. Tutto ciò a dispetto del fatto che non conosciamo ancora il processore, che potrebbe essere il MediaTek Dimensity 920.

Uno dei selling-point sarà però il display: un AMOLED Samsung a 120Hz con 360Hz di touch sampling rate e copertura dello spettro DCI-P3. Ci sono novità anche per Redmi Watch 2, del quale sempre jd.com ha svelato le tre colorazioni disponibili: elegant black, space blue, ed ivory white, oltre che il prezzo: appena 399 yuan, poco più di 50 euro, ma è troppo presto per parlare di best buy.