WhatsApp: esiste finalmente il metodo per essere invisibili in chat

Gli episodi che parlano di tradimenti in rete sono sempre più all’ordine del giorno. Per scoprire l’infedeltà del proprio partner, le persone tendono ad affidarsi sempre di più alla visione dei messaggi su WhatsApp. E’ proprio dalla piattaforma di messaggistica che è possibile evidenziare in prima battuta comportamenti anomali del proprio lui e della propria lei.

 

WhatsApp, spiare il partner con un nuovo metodo

Il numero degli utenti che dichiara di visualizzare le conversazioni del partner su WhatsApp aumenta a dismisura di mese in mese. Per verificare il grado di fedeltà del partner o anche per scoprire eventuali tradimenti, la maggior parte degli iscritti di WhatsApp si affida al metodo classico: la lettura diretta delle conversazioni dallo smartphone altrui.

Nel corso del tempo questa soluzione è divenuta però obsoleta. Se da un lato, la tecnica si rivela quella più istantanea dall’altro l’efficacia non è garantita. La lettura diretta infatti potrebbe eludere messaggi critici, eliminati anzitempo dal partner per evitare ogni genere di sospetto.

Molti utenti si stanno quindi affidando ad un secondo metodo, semplice ma allo stesso tempo di grande produttività. Stiamo parlando di WhatsApp Web.

Come noto, grazie all’estensione desktop della chat è possibile sincronizzare le conversazioni di WhatsApp da uno smartphone ad un computer fisso o pc. Sulla base di tale funzionalità agli utenti sarà necessario aver un dispositivo a proprio disposizione e l’accesso al profilo WhatsApp del partner, anche per pochi secondi. Grazie al menù Impostazioni si potrà eseguire la sincronizzazione delle chat su pc ed il gioco è fatto. Attraverso tale sistema, i messaggi saranno anche aggiornati in tempo reale.