facebook-messenger-effetti-ar-videochiamate-stanze

Facebook ha annunciato che gli effetti della realtà aumentata possono ora essere utilizzati da ogni partecipante in una Messenger Room o in una videochiamata Messenger. La società chiama queste esperienze AR ‘Effetti di gruppo’, che diventeranno più robusti nei prossimi mesi dopo che Facebook espanderà l’accesso all’API Spark AR Multipeer. Con questo, più sviluppatori e creatori saranno in grado di creare i propri effetti di gruppo.

Quasi tutti gli utenti dei social media hanno familiarità con gli effetti della realtà aumentata; sono i filtri divertenti che, ad esempio, consentono agli utenti di Snapchat di cambiare look, indossare occhiali virtuali e simili. Gli effetti di gruppo di Facebook sono la stessa cosa, aggiungendo un elemento di divertimento all’esperienza della chat di gruppo video.

Facebook Messenger: gli effetti AR sono disponibili per tutti

Il grande aggiornamento è che tutti in una stanza di Messenger o in una videochiamata di Messenger possono utilizzare i filtri AR contemporaneamente. Facebook afferma che gli utenti di Messenger ora hanno accesso a più di 70 effetti di gruppo, incluso uno che coinvolge un gatto in grado di ‘camminare’ attraverso lo schermo di ciascun utente fino a un gioco in cui ogni persona nella stanza o nella videochiamata può competere per assemblare il miglior hamburger AR.

Gli utenti possono accedere a Effetti di gruppo toccando la faccina sorridente durante una chiamata, quindi selezionando Effetti di gruppo. In generale, i filtri e le esperienze di realtà aumentata sono stati isolati per un utente. Group Effects evolve l’esperienza consentendo a due o più persone situate in luoghi diversi di partecipare allo stesso gioco AR o presentare i propri filtri AR durante una chiamata.

Oltre a ciò, i creatori saranno anche in grado di creare esperienze AR uniche per il divertimento degli altri. Facebook afferma che amplierà l’accesso all’API Spark AR Multipeer entro la fine di ottobre.