whatsapp-se-credi-che-qualcuno-ti-stia-spiando-ecco-come-scoprirlo

Oggi la sicurezza è la prima cosa a cui prestare attenzione. La nostra privacy è importantissima e permettere a qualcuno di ficcare il naso nelle nostre cose personali non si rivela mai la scelta migliore, soprattutto quando si tratta di app e messaggi. Infatti, molto spesso per una serie di eventi, crediamo che qualcuno stia spiando il nostro WhatsApp. Se hai questo dubbio non aspettare, ecco il modo per scoprirlo.

 

WhatsApp: come scoprire se qualcuno ci sta spiando

Non è così raro che qualcuno stia spiando i contenuti che riceviamo o inviamo su WhatsApp. Come? Semplicemente, colti da un momento di distrazione, un collega o un amico ci ha sottratto lo smartphone e ha collegato il nostro account alla versione Web dell’app così da consultarla in qualsiasi momento a nostra insaputa dal suo PC. Oppure, più semplicemente, cambiando il posto di lavoro ci siamo dimenticati di eliminare il nostro account da WhatsApp Web che usavamo dalla nostra postazione.

Queste o altre situazioni mettono in serio pericolo la nostra sicurezza compromettendone la privacy. Cosa potrebbe succedere se qualsiasi malintenzionato avesse accesso ai nostri contenuti WhatsApp? Meglio non pensarci e agire subito nel caso ci fosse venuto il dubbio che qualcuno proprio ora sta spiando i nostri messaggi.

Per verificare su quali dispositivi è collegata la versione Web di WhatsApp dobbiamo aprire l’app dal nostro smartphone. Selezionando i tre puntini in alto a destra, dovremo fare tap sulla voce “Dispositivi collegati“. Qui non solo avremo la possibilità di collegare fino a un massimo di 4 per la versione Web, ma anche quali sono quelli attualmente attivi.

Nel caso dovessimo riconoscere qualcosa di anomalo, cliccando sul dispositivo connesso si aprirà una finestra e non dovremo fare altro che selezionare “Disconnetti“. Il gioco è fatto e la nostra privacy è tornata a essere protetta e non più violata. Ovviamente non è possibile capire chi potrebbe averci fatto questo scherzo, ma almeno non avrà più la possibilità di accedere alle nostre conversazioni.

Se invece siete stanchi dei soliti messaggi audio, ecco un altro trucco WhatsApp che dirà addio ai fastidiosi e lunghi vocali. Grazie a questo speciale consiglio potrete vederne il contenuto senza nemmeno ascoltarli.