WhatsApp: il nuovo trucco per recuperare gratis i messaggi eliminati

Le grandi implementazioni di WhatsApp per quanto riguarda le funzioni nuove arrivate nel corso degli anni, hanno sempre lasciato a bocca aperta gli utenti. Sono cambiate moltissime cose, soprattutto per quanto riguarda la versatilità della famosissima applicazione di messaggistica istantanea che oggi domina senza rivali.

Ogni mese infatti si parla di quello che arriverà, soprattutto dal punto di vista dei nuovi update che vanno a stimolare il pubblico. Nonostante inizialmente si trattasse di una piattaforma dedicata ai soli messaggi istantanei, WhatsApp è cambiata molto nel corso degli anni. Sono state introdotte chiamate e videochiamate ma anche funzionalità che nessuno si sarebbe mai aspettato. Quella che ha stupito di gran lunga rispetto a tutti gli altri aggiornamenti riportati, è la funzionalità che consente di cancellare un messaggio già inviato. In poche parole, come tutti ormai ben sanno, se inviate un messaggio o una persona avrete l’occasione di cancellarlo in tempo prima che questa lo legga. Esiste però anche un metodo per riuscire a recuperarli, in modo da capire cosa aveva scritto quella persona prima di cancellare.

 

WhatsApp: ecco l’applicazione WAMR, app che serve per recuperare i messaggi eliminati

Esiste fortunatamente un’applicazione che consente di recuperare tutti i messaggi che ritrovate eliminati nella vostra chat tra voi ed un interlocutore. Basterà infatti scaricare WAMR, applicazione che non c’entra nulla con WhatsApp ma che vi permetterà di registrare le notifiche in entrata con il relativo contenuto.

Chiaramente l’applicazione in questione è totalmente gratuita e non bisogna pagare nulla. Inoltre non c’è nulla di illegale.